Ambra Floris

Ambra Floris lavora nell’ambito della cultura e dello spettacolo dal vivo da oltre 10 anni ed è una “ritornante”. Al termine degli studi universitari in Antropologia culturale, dopo anni fra Penisola e estero, ha scelto di tornare in Sardegna con l’idea di contribuire a un cambiamento.

Dopo anni di partecipazione politica dal basso e fuori da qualsiasi partito, Sardegna chiama Sardegna è il luogo dove finalmente si è sentita “a casa”, credendo nella potenzialità trasformativa rivoluzionaria del progetto al punto di impegnarsi direttamente, prima grazie all’ascolto di portatori di interesse e territori, poi mettendosi a servizio, con la candidatura in Vota Sardigna nella circoscrizione di Olbia-Tempio.

Per anni ha considerato le istituzioni legate ai partiti come qualcosa che non la rappresentava, ma ora ha potuto sperimentare che può esserci una via nuova, in cui si può riprendere parola e portare avanti istanze e battaglie insieme a persone competenti, in un gioco di squadra che mette al centro l’interesse della Sardegna, dei sardi e delle sarde, in una visione del presente e del futuro basata sull’ascolto dei bisogni e delle proposte dei territori, che meritano progettualità solide e risposte sinergiche. Per questo ha accettato la candidatura in Vota Sardigna: perché sa che rappresenta una vera alternativa competente e responsabile alla malapolitica.

Crede nel valore politico della costruzione di comunità e si impegnerà perché si moltiplichino gli spazi di co-creazione, le risorse a favore dell’attivazione giovanile e i sostegni verso il welfare culturale. Si impegnerà anche affinché i mestieri e i saperi tradizionali siano valorizzati e in dialogo con il contesto attuale.

Ultimo, ma primo per importanza: lavorerà perché i luoghi di cultura (musei, biblioteche, teatri, cinema, parchi, sedi di festival e altri eventi) siano al centro delle azioni chiave per la rinascita della Sardegna, per la ristrutturazione dell’infrastruttura di beni materiali e immateriali a nostra disposizione per combattere lo spopolamento, per farci continuare a scegliere la Sardegna come casa, ogni giorno.

My Agile Privacy
Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.
Questo sito è conforme alla Legge sulla Protezione dei Dati (LPD), Legge Federale Svizzera del 25 settembre 2020, e al GDPR, Regolamento UE 2016/679, relativi alla protezione dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati.
Torna in alto